Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Mostra “Calvino immaginario”

IIC-BUC-CALVINO-FB-851×315-1

Nel centenario della nascita di Italo Calvino, l’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest presenta la mostra “Calvino immaginario”, un progetto di COMICON, promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Dopo la tappa di Atene, la mostra sarà inaugurata presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest il 20 settembre 2023 alle ore 18.30, in presenza del curatore alino di COMICON e resterà aperta fino all’8 ottobre.
La mostra “Calvino Immaginario” vuole omaggiare il costante e coerente radicamento dell’immaginario di Calvino nella cultura visiva e, in particolare, l’impatto dei suoi mondi immaginari sui maggiori illustratori e fumettisti italiani. La mostra include: una selezione di testi e disegni dedicati da Calvino al fumetto, corredata da memorabili illustrazioni di Sergio Tofano e Tullio Pericoli; una galleria di disegni e sequenze estratte da graphic novel direttamente ispirati a celebri opere calviniane, firmate da maestri quali Dino Battaglia o Davide Toffolo, e con inediti sketch di Lorenzo Mattotti; un vero e proprio progetto di produzione artistica, con illustrazioni inedite di Sara Colaone, Vittorio Giardino, Igort, Lorenzo Mattotti e brevi fumetti di sette pagine di Lorena Canottiere, Daniel Cuello, Lorenzo Mò, Pietro Scarnera. Ciascuno degli otto artisti esposti, che rappresentano bene l’eccellenza letteraria e la diversità estetica del fumetto italiano contemporaneo, sono stati invitati a creare un’opera che esprimesse una sorta di personale “ricombinazione calviniana”, lasciando correre liberamente la propria ispirazione. Ogni artista, seguendo il filo di quattro assi tematici – Fiabesco, Guerra, Città, Narrazione – ha quindi mescolato il proprio immaginario e il proprio stile entro i vastissimi confini della fantasia calviniana, realizzando così un nuovo passo nel continuo percorso di rigenerazione dell’eredità di Calvino, uno degli scrittori più amati dagli autori di immagini dell’Italia.

COMICON nasce a Napoli nel 1998 per offrire al territorio un festival dedicato al Fumetto e alla cultura pop. Nel 2023 raggiunge i 170.000 visitatori, collocandosi tra i più importanti festival dell’intrattenimento in Europa. Ad oggi, COMICON si attesta come uno dei principali promotori e organizzatori di eventi legati al mondo della Nona Arte in Italia.

Prenotazione non più disponibile

  • Organizzato da: IIC Bucarest
  • In collaborazione con: COMICON, MAECI