Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Dacia Maraini al Festival Internazionale del Libro Transilvania di Cluj-Napoca

Dacia Maraini a Festival Letteratura di Cluj

Alla nona edizione del Festival Internazionale del Libro Transilvania di Cluj-Napoca, in programma dal 28 settembre al 1° ottobre 2023, tra gli ospiti d’onore si annoverano Dacia Maraini (Italia), David Machado (Portogallo) e Guillermo Arriaga (Messico).
Gli organizzatori hanno scelto come slogan per l’attuale edizione “A.I. e il Libro” per trasmettere il messaggio che tra le tecnologie moderne e il libro non c’è incompatibilità, ma piuttosto una complementarità e che da qualsiasi futuro non possono mancare il libro, l’educazione e la cultura.
Dacia Maraini è una delle più apprezzate scrittrici italiane. I suoi libri sono stati tradotti in numerose lingue, le sue pièce teatrali sono state messe in scena dappertutto nel mondo e nel 2014 la scrittrice è stata nominalizzata ai Premi Nobel per la Letteratura.
In romeno sono apparsi finora i suoi romanzi „La lunga vita di Marianna Ucrìa” e „Voci”, mentre nell’ambito dell’attuale edizione del Festival Internazionale del Libro Transilvania di Cluj-Napoca sarà presentato, il 1° ottobre, il libro “Caro Pier Paolo”, pubblicato in romeno dalla casa editrice Casa Cărții de Știință.
Un evento collaterale al Festival sarà la proiezione del film “Medea” di Pier Paolo Pasolini, al Cinema Arta di Cluj-Napoca, il 1° ottobre alle ore 20.00, seguita da un dibattito con Dacia Maraini.
Per biglietti cliccare qui.
La partecipazione di Dacia Maraini al Festival Internazionale del Libro di Cluj-Napoca è sostenuta dall’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest

  • Organizzato da: Festival Internazionale del Libro Transilvania di Cluj-Napoca
  • In collaborazione con: IIC e altri