Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

VI Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Data:

22/11/2021


VI Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Dal 22 al 28 novembre, nell'ambito della VI Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, celebriamo il patrimonio gastronomico d'Italia, cuore della dieta mediterranea, dichiarata dall'Unesco Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità. Il tema dell’attuale edizione è "Tradizione e prospettive della cucina italiana: consapevolezza e valorizzazione della sostenibilità alimentare".

Per tutta la durata della settimana sono disponibili su vimeo tre documentari realizzati da Stefilm sui mercati di Palermo, Firenze e Torino, sottotitolati in lingua romena - FOOD MARKETS: Profumi e sapori a km zero.
Andare al mercato è un’esperienza sensoriale imperdibile: mentre scegliamo cosa comprare, sperimentiamo colori, profumi e sapori di un’intera regione. La straordinaria diversità di persone e prodotti che troviamo in un mercato ci dà l’idea della ricchezza del luogo e sazia tutti i nostri sensi. Il contatto con il cibo elettrizza le nostre papille gustative. Al mercato scopriamo cosa è di stagione e che cosa il territorio ci può offrire. Scopriamo insieme i mercati di FIRENZE, TORINO E PALERMO e le storie che si nascondono dietro ogni prodotto messo sui banchi.

FIRENZE - MERCATO CENTRALE
La capitale del Rinascimento rivela le sue radici contadine quando si parla di cibo. A tavola non c’è un sapore in cui non si possa scoprire una storia speciale: la schiacciata era un modo di riciclare gli avanzi di pasta per il pane, la ribollita è la zuppa che doveva durare una settimana e il lampredotto era lo scarto dei macellai, reso delizioso con un brodo di verdure e un panino croccante. Questa tradizione si rinnova ogni giorno al Mercato Centrale di Firenze. Dalle colline di Fiesole al borgo di Certaldo, fino alla Riserva Naturale di San Marcello – scopriremo il paesaggio toscano lasciandoci guidare dalla Gola!

TORINO – PORTA PALAZZO
Al più grande mercato alimentare all’aperto d’Europa c’è un mondo da scoprire. Porta Palazzo con i suoi 1000 banchi è una roccaforte di colori e persone. Il nostro viaggio ci porta a scoprire le migliori ciliegie che diventano gelato sublime e ci divertirà con le allegre oche e le loro grandi uova. Ci soffermiamo poi sui tipici carciofi invernali, sulla ricotta artigianale e incontriamo uno chef che elabora i suoi piatti solo con prodotti di stagione.

PALERMO - MERCATO BALLARO'
Nel bel mezzo della città vecchia sorge Ballarò, il più grande mercato di Palermo. Qui lo street food è uno stile di vita: dalle famose arancine alle gustose specialità di carne e di pesce arrostite, salate, sott’aceto o fritte. Sempre accompagnati dagli slogan urlati dei venditori del mercato, assaporiamo i dolcissimi mandarini della Conca d’oro e il finocchietto selvatico dell’entroterra, per terminare con una golosa fetta di cassata siciliana.

Inoltre, il 25 novembre verrà pubblicata sulla pagina facebook dell'Istituto e sul canale youtube una video-ricetta di un dolce pensato per valorizzare i vegetali che l’orto produce durante il corso dell’anno, realizzata dallo chef Federico Ferrari, membro dell’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto.

Seguiteci sui nosti canali facebook, instagram e youtube!

Informazioni

Data: Da Lun 22 Nov 2021 a Dom 28 Nov 2021

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Bucarest

In collaborazione con : Ambasciata d'Italia, ICE

Ingresso : Libero


Luogo:

online

795